Sondaggio – I 33 Album del 2014

Il 2014 volge al termine . Come lo scorso anno, vogliamo costruire insieme a voi  una sorta di ‘classifica’ dei dischi più amati.

Scriveteci a info@club33giri.it (con oggetto “Il mio album del 2014“) oppure lasciate un commento qui sotto l’articolo indicandoci il CD che quest’ anno v’ è piaciuto di più.

Non appena raggiungeremo quota 33, i risultati del sondaggio saranno pubblicati sul nostro blog con le seguenti informazioni per ogni album:

– Link all’ abum su YouTube e/o Spotify
– Genere
– Persona che lo ha proposto

N.B: L’anno di pubblicazione del disco deve essere 2014.

18 Comments

  • Angelo Reply

    24 dicembre 2014 at 12:45

    Museica di Caparezza, senza dubbio!

  • Roberta Cacciapuoti Reply

    24 dicembre 2014 at 13:36

    “Il padrone della festa” di Fabi, Silvestri e Gazzè

  • Roberto Reply

    24 dicembre 2014 at 13:59

    Ac/Dc Rock or bust.

  • anselmo Reply

    25 dicembre 2014 at 9:16

    Wena a part of me

  • michele Reply

    25 dicembre 2014 at 12:57

    In capo al mondo – Ex Otago

  • matteo Reply

    25 dicembre 2014 at 15:01

    Manuale distruzione di Levante

  • vittorio Reply

    25 dicembre 2014 at 15:16

    Melhiana (Mehldau/Guilliana) – Taming The Dragon
    Jazz sperimentale Mehldau: piano/synth Guilliana: Drums

  • Gino Reply

    25 dicembre 2014 at 16:55

    In ordine:
    Museica – Caparezza
    L’Italia peggiore – Lo Stato Sociale
    Vol. 3 – Il cammino di Santiago in taxi – Brunori Sas

    • Rossella Vetrano Reply

      26 dicembre 2014 at 1:35

      Sappiamo che è difficile Gino ma dovresti sceglierne solo uno di questi tre. Considera che Caparezza è già in lista. Chi scegli tra lo Stato Sociale e Brunori Sas? 😀

  • Raffaele Reply

    25 dicembre 2014 at 20:34

    Costellazioni – le Luci Della Centrale Elettrica

  • Benedict Reply

    26 dicembre 2014 at 13:07

    Ma nessuno ha ancora scritto “come vento in faccia” dei the fabbrica 2.0? Dato che da quando è uscito credo di averlo ascoltato almeno una volta a settimana…si, per me potrebbe essere benissimo uno dei miei album del 2014…perché è sempre “una questione di prospettive”…

    • Roberta Cacciapuoti Reply

      26 dicembre 2014 at 17:06

      Brava!

  • Michele Reply

    26 dicembre 2014 at 16:08

    In capo al mondo. Ex-Otago

  • Fabio Reply

    27 dicembre 2014 at 11:55

    Slipknot – .5: The Gray Chapter

    Spotify: https://play.spotify.com/album/3nyxMohQINxnhYwyHvUqVf

  • Nicola Principe Reply

    30 dicembre 2014 at 13:54

    – Archive – Axiom
    https://www.youtube.com/playlist?list=PLYdny-N4DuOe-SUIOJrB24aJNI8tGS_Jg

    – electro-rock, trip-hop, prog

    – Nicola Principe

  • Saverio Reply

    8 gennaio 2015 at 2:44

    Si può ancora rispondere?
    I dischi che ho amato di più nel 2014 sono tanti.
    Che partenza banale, ora mi riprendo.
    Escludo a priori quelli di musica non italiana per una presa di posizione deficiente che mi aiuta ad escluderne un po’.
    La rosa dei dischi di musica italiana che ho ascoltato di più in quest’ultimo anno è formata da : “Per tutti” di Riccardo Sinigallia, “Se vedo te” di Arisa, “Così vicini” di Cristina Donà, “Manualedistruzione” di Levante.
    Escludo il disco di Levante SOLTANTO perché è già stato “nominato”, e tra i tre restanti non saprei davvero chi far vincere perché li ho consumati in egual misura. Faccio così : faccio vincere PER TUTTI per due ragioni cretine come la presa di posizione di cui sopra.
    Scelgo PER TUTTI di Riccardo Sinigallia perché nel booklet del disco c’è una foto in cui ci sono anche io tra il pubblico e perché è uscito il giorno del mio compleanno e fu un regalo bellissimo.

    • Saverio Reply

      8 gennaio 2015 at 2:55

      Non so come ho fatto a dimenticare “Il padrone della festa”.
      Poco importa, già è stato menzionato.
      E’ stato un altro di quelli consumati negli ultimi mesi.

      All’anno prossimo!
      La mia prevedibilità mi suggerisce che fra dodici mesi da adesso avrò fatto vincere uno tra i dischi di Carmen Consoli, Colapesce e Meg che usciranno nei prossimi mesi. Staremo a vedere.

      S.

    • Roberta Cacciapuoti Reply

      5 febbraio 2015 at 15:03

      Grazie delle tue risposte 😀 😀

Leave a Comment

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register